Emilia Barbato sulle 56cozze

BARBATO_02

In coda a questo 2019 arriva una piacevole e inaspettata sorpresa: una nota di lettura di Emilia Barbato al mio libro; che ne è contentissimo, dato che non sta passando un periodo spettacolare.
La nota è su facebook ma non dovrebbe essere necessaria l’iscrizione al social per leggerla.

Un estratto:

Questa raccolta è diversa dalle altre lette di recente, certamente anche per l’universo descritto e la disponibilità di un tempo raramente così dilatato in cui l’autore trasporta il lettore in mondi letterari a cui continuamente rimanda e in un moto continuo di presente e passato soffermandosi su alcuni momenti di storia italiana. (…) Ciascun componimento lascia affiorare una bellezza decadente dove spesso “l’ignobile a cui non si sfugge” viene elevato e un “certo” quotidiano è denunciato nella sua crudezza. L’inattività appare come un cilicio sebbene per certi versi diventa delizia, fuga da un sistema economico e familiare precostituito di aspettative, di normalizzazione a cui sottrarsi.

Ringrazio Emilia, la cui immagine (di sua proprietà, vista sul sito atelierpoesia.it) aggiunge un bel po’ di grazia a questo grigio blog. Il viraggio rosso ce l’ho messo io a mo’ di talismano per l’anno novello.
Chiudo rinnovando gli auguri omnibus per il 2020 e incoraggiandovi a conoscere da vicino l’Autrice di questa nota come poeta: sua l’apprezzata raccolta Il rigo tra i rami del sambuco (Pietre Vive); altro materiale si trova cercando in rete.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.