Luce a Sud-Est e Lillo al Centro (Italia)

luceasudest_logo-300x300Preso da una serie di incombenze, letterarie ed esistenziali, tutte col relativo carico di ansia anticipatoria che se non pesa almeno una tonnellata non sei RRC, mi sono dimenticato di rendere debitamente grazie ad Antonio Lillo, direttore editoriale di Pietre Vive, che mi ha voluto in giuria per il Concorso di scrittura sociale Luce a Sud Est, edizione 2019.
Dovevamo scegliere tra quattro finalisti, tutti con indubbie doti poetiche. Al sottile godimento di leggere poesie inedite, specie se già passate per “filtri” di qualità, si è accompagnato quello di conoscere e confrontarsi con una giuria competente – cito i compagni di avventura: Giulia Fuso, Rossella Renzi, Alessandra Ruggiero ed Emanuele Andrea Spano.
Ha vinto Davide Galipò, con riserva di pubblicazione propter bona pure per Elvio Ceci. Ma anche gli altri due concorrenti (Andrea Piccinelli e Francesco Salvini) hanno suscitato consenso in giuria.
Degli esiti collegiali e degli spunti di riflessione correlati a questa edizione dà ampiamente conto l’editoriale nel blog di Pietre Vive, cui vi rimando senz’altro.
Grazie per avermi concesso questa opportunità; ad maiora!

Intanto, se volete incontrare Antonio Lillo in qualità di narratore “in trasferta” (in senso sia geografico che di tipi editoriali), lo potete trovare oggi pomeriggio a Siena e domani a Perugia, ove presenterà il suo libro di racconti La nostra voce non si spezza, edito da Stilo Editrice. Maggiori ragguagli alla voce appuntamenti del sito Stilo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.