Christian TITO (1975-2018)

chrito
Christian qualche anno fa (dai social)

Caro Christian,
poco più di un’ora fa mi hanno riferito che ci manchi ormai da due giorni. Mi sembra una cosa orribile. Ci siamo scritti solo la settimana scorsa. Il pensiero che ieri avrei potuto mandarti via telegram qualche amorevole sfottò calcistico – come usavamo fare – sulle papere di qualche tuo juventino al mondiale, ma tu ci avevi già lasciato, mi distrugge. Così come mi distrugge averti stressato per lettere e lettere sulla mia depressione ansiosa. E non me lo hai mai fatto pesare, prodigo com’eri di risate, battute, empatia, incoraggiamenti, persino confidenze goliardiche.
Tu hai creduto in me addirittura come poeta: nel silenzio assordante del Pianeta Poesia, tu hai assaporato le mie “cozze” e, assieme agli altri Perigei, mi hai voluto in redazione.
Ti ho dato un millesimo di quanto ho da te ricevuto.
Ho tra le mani il tuo Ai nuovi nati ed è incredibile pensare quanto questo volumetto ti testimoni.
«Poesia come massimo grado della sconfitta / poesia come massima distanza dalla resa».
La poesia, che hai sempre padroneggiato, certifica la nostra disfatta e forse contribuisce perfino a perderci, ma contemporaneamente ci trasfonde negli altri e dunque ci salva, ci porta anche solo un poco oltre il nostro cammino.
Ho anche davanti agli occhi, sul pc, gli inediti che volevi pubblicare e ora so leggervi dentro chiaramente. Proprio là dove il tuo sorriso mi sviava.
Riposa in pace. Lasci un vuoto incolmabile, anche se il tuo ricordo e insegnamento è nelle ottime mani di chi ti ha incontrato e amato, e sono moltissim*.

(Ai nuovi nati su Nazione Indiana)
(“Le lettere dal mondo offeso” e come ci siamo conosciuti)

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.