Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

L’oro di Tania, undici anni dopo

leave a comment »

tania-kazan

…è d’oro! Photo © deepbluemedia via oasport.it

Oggi pomeriggio Tania Cagnotto ha conquistato la medaglia d’oro nel trampolino 1 mt. ai mondiali di Kazan, con tuffi meravigliosi (soprattutto il secondo della serie) e tanta concentrazione, relegando sui gradini più bassi del podio le formidabili atlete cinesi. Momento storico e commovente, per festeggiare il quale rivelo un piccolo particolare: la mia poesia Tuffatrice olimpionica, uscita nel 2007 ne L’indegnità a succedere, fu innescata dalla visione della sua performance olimpica di Atene 2004, tre anni prima della stampa (i miei libri, a quanto pare, hanno sempre un triennio di decantazione).
Esulto con lei, che dopo anni di duro lavoro raccoglie questo oro meritatissimo, e, si parva licet, ripropongo sommessamente la mia lirica qui. Com’ero anch’io leggiadro all’epoca, si dirà, così diverso dall’iper-realista becero attuale! Cose che avvengono. Viva Tania! UPDATE del 1 agosto: Storico bronzo anche dai tre metri!

TUFFATRICE OLIMPIONICA

Più ancora del volo
già spuma morente

il gesto sommerso
di spingerti avanti ai capelli

soffonde
arcuato
le membra, diventa

vezzo di Pasifae

svelarsi di dolce mistero.
Lussuria, accettazione –
ciò che mi fu illusione, cretaceo
podio.

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

28 luglio, 2015 a 20:02

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: