Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

Cinquantaseicozze/LIV

with 3 comments


LIV.

All’ufficio Lazzi in Piazza Adua, chiuso da dicembre per i tagli,
ho comprato il biglietto mentale per la corriera e l’addio alla città.
Sarà domani, alle otto e diciassette: la direttissima su prenotazione
che tanto leniva e adesso non c’è più. Girando per le vie
pomeridiane si concreta la caduta irrimediata del frutto assolato
in smog berci e urina. Niente, nemmeno queste madonnas volto rinascimento
e culo perizoma, bocconi consenzienti ai pescecani,
permane a impedire la fuga, corridoio vasariano
verso un paese non schifosamente imposto dai padri, un mondo nuovo,
fatto pur sempre di maldicenza, di mani sporche e avare ma non di quelle che bambino
m’atterrivano al punto da balbettarne controvoglia il vernacolo, ‘ndo ‘gli è questo e quello.
Al diavolo. Stavolta il terreno di gioco sarà mio, bianchettata via la storia, un nulla
su cui cementare il piatto tracciato d’altro nulla
o qualche semierezione d’ego che non sarà tenaglia
per figliolanze assenti… spero, destandomi da sogni di fama e di gesso,
la mia Zihuatanejo.

 

[Cinquantaseicozze – raccolta inedita a puntate]
[opera protetta da plagio mediante marcatura temporale legale – redistribuibile con Licenza CC]

Cozza prec. | Inizio | Cozza succ. (dal 16/12/13 h. 9:00)

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

9 dicembre, 2013 a 09:00

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Spero almeno che prima di una fuga in Messico arriverai a diffonder le cozze LV e LVI… molto, molto stimolante questa LIV… Ciao, Massimo

    Mi piace

    massimo.seriacopi@virgilio.it

    9 dicembre, 2013 at 10:31

  2. Il tuo “biglietto mentale”è già un primo passo e mette in fuga l’utopia . La resa dei conti ci sta tutta e come al solito è molto “tua”.
    Caro Roberto !
    leopoldo –

    Mi piace

    leopoldo2013

    12 dicembre, 2013 at 18:03

  3. Caro Roberto, ma davvero vai, vuoi andare? Facci sapere meglio… Certo, ormai qui (Firenze – Italia), non ce la facciamo quasi più…
    A sentirci, un grande, grande augurio e un saluto caro da Mariella

    Mi piace

    mariella Bettarini

    16 dicembre, 2013 at 17:38


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: