Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

Cinquantaseicozze/L

with 2 comments


L.

Il desiderio soffuso di una morte scacciaguai, di una morte vagheggiata fontana
d’altrui rimpianto, artefice di mani finalmente protese alla carezza del guscio;
soprattutto di una morte esalazione, sospiro – ultimo, sì, ma
che franca e incontrastata risata dinanzi al piano pensione, all’irrisione di ninfe e linfe
svanite, al rincorrere prolunghe di scorno! Benché questa ritmica brama
si scontri ogni volta coll’angoscia del boccone per traverso, del grado di febbre,
non va mai via del tutto, stafilococco dormiente nel midollo.
E presto morirò, così come si svuota il piatto di pepata inventiva.
E guarderò marcire con un certo sollievo frattaglie molli infette
e pieghe cerebrali inutili, orfane di coraggio.
Già vent’anni che il pensiero dello strappo ha preso un volto dolce indefinito
di fanciulla romana, mia sposa inconosciuta – coraggiosa Manuelita
ti sentenziasti con un cappio, contro tutti, contro beltà e ricchezza,
inadatta alla vita.

 

[Cinquantaseicozze – raccolta inedita a puntate]
[opera protetta da plagio mediante marcatura temporale legale – redistribuibile con Licenza CC]

Cozza prec. | Inizio | Cozza succ. (dal 18/11/13 h. 9:00)

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

11 novembre, 2013 a 09:00

Pubblicato su a puntate, materiale, poesia

Tagged with

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Complimenti per l’epica casalinga che non cede all’ironia facile.

    Mi piace

    Marco Di Pasquale

    11 novembre, 2013 at 09:14

  2. La scrittura di Roberto Corsi è sempre riconoscibile , è “sua” . Poi ( merito non trascurabile ) mette in crisi mesenterica chi fa solo letteratura blandendo la pancia dei più delle buone maniere e del sibemolle rassicurante . L’atteggiamento linguistico di Corsi esperisce espressività “anarchica” nell’accezione migliore del termine . E non da adesso .
    Con stima
    leopoldo attolico –

    Mi piace

    leopoldo attolico

    11 novembre, 2013 at 13:50


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: