Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

Cinquantaseicozze/XLVI

with one comment


XLVI.

Pure, già in decubito, vedersi piovere addosso scintille:
ancora quel moto rovinoso dei sensi e degli affetti –
il fascino conosciuto troppo tardi, la naturalezza del magnete
amoroso al suo nascere. Succede alla fermata dell’autobus
quando una donna – elegante e slanciata, di quelle che suscitano bluastra
serenità – mi chiede quale linea prendere per il centro
poi se ne sta salda a una spanna da me – tra tutti
ha scelto proprio il perdente. Succede, è successo a molte altre
prima d’apprendermi. Gestisco male, tamburello
il silenzioso ordigno di questa bella stasi, ma Andromaca non se ne cura: mi mollerà
solo con una nube arancio di sorriso giunto il “suo” D, diretto
in Piazza Pitti. Perché non sia stato anche il mio,
perché io abbia preferito languire attendendo il C3 per Piazza Beccaria,
perdere la mattina alla scrivania con gente a saltellarmi sulla testa
dietro retribuzione, anziché sorseggiare minimo dieci minuti di dignità,
davvero non so spiegarlo se non in termini autoptici, carezzando una buccia
scevra ormai di qualunque trasparenza.

 

[Cinquantaseicozze – raccolta inedita a puntate]
[opera protetta da plagio mediante marcatura temporale legale – redistribuibile con Licenza CC]

Cozza prec. | Inizio | Cozza succ. (dal 21/10/13 h. 9:00)

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

14 ottobre, 2013 a 08:00

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Una trance de vie “alla Roberto Corsi” . Suggerisco di leggere le altre , dove la sostanza della verità è unica : forse è la nostra necessità di esistere , la necessità di esistere in ogni cosa , rapsodica che sia ma autentica .

    Mi piace

    leopoldo2013leopoldo attolico

    14 ottobre, 2013 at 11:32


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: