Cinquantaseicozze/XXIX


XXIX.

Siamo sicuri di poter dire che è stata una bella giornata di festa
mentre gustiamo il nostro piatto a un tavolino al sole, il mare dinanzi?
Il piacere della compagnia, del buon vino, del pesce, l’avvenenza delle astanti –
ma torme di migranti ci attorniano con le loro emergenze
in forma di borse o direttamente d’elemosine, a dirci la cruenta irrealtà
del nostro privilegio.

 

[Cinquantaseicozze – raccolta inedita a puntate]
[opera protetta da plagio mediante marcatura temporale legale – redistribuibile con Licenza CC]

Cozza prec. | Inizio | Cozza succ. (dal 24/6/13 h. 9:00)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.