Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

Cinquantaseicozze/I

leave a comment »

CINQUANTASEICOZZE

È difficile comprendere da dove venga quest’orgoglio dei poeti,

se sovente si vergognano che appaia la loro debolezza.
(Czesław Miłosz)

Siamo sospesi tra un passato che non passa e un futuro che è già passato.
(Franco Arminio)

Ecco quindi la mia conclusione:
la rassegnazione non ha nulla da invidiare all’eroismo.
(Pier Paolo Pasolini)


I.

Tra una poesia e l’altra il vero scarto è quanto vuoi nasconderti
e l’imminenza dello schianto rende allergici alle maschere di gioventù.
Mi scuserà dunque la societas scriptorum in cerca di lemmi desueti
(tanto, colpatuacolpamia, non m’ha mai filato manco di striscio)
mentre forse saranno rinfrancati visitatori occasionali,
quelli del parla chiaro o non capisco. Non ho più voglia di piatti elaborati, da pottaióne,
d’immagini alte che poi son già state scritte o comunque verranno
rubate pari pari da qualcuno con più followers; la retrovia, l’humus,
l’impepata di cozze mi va bene, la mettono cara ma ugualmente
spira forte il senso del rustico, quell’ignobile cui non si sfugge;
esce il senso del brutto ma buono, del resto l’avvenenza non fu data
e il dorso delle mani si screpola, invecchi e non sarai mai premier;
addio al sospirato incontro con la bellezza fulminante
cui non si può reggere se non per episodi come insegna il grande poeta;
addio alla ricerca sulla parola, retaggio di tempi
in cui Ebe t’illude che qualcuno si sforzi d’ascoltare.
Chi poi ti torturava è fuggito nella grande amnistia della vecchiaia.
Tanto vale affogare il pennino in sughi prosaici: la mente s’inebria
del carico d’aglio che pialla le altezze, si sente libera
dall’onorabilità laccio al collo del dire;
prorompono cose importanti à la recherche della scaturigine,
della frattura dell’autostima, epistrofeo d’ogni voglia di vivere.
Al primo assaggio tutto sembra squisito e, se il mondo lo devi consumare in fretta,
qui hai il diritto di ruminare a lungo, paghi alla fine, nessuno ti corre dietro.

 

[Cinquantaseicozze – raccolta inedita a puntate]
[opera protetta da plagio mediante marcatura temporale legale – redistribuibile con Licenza CC]

Cozza succ. (dal 10/12/12)

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

3 dicembre, 2012 a 09:00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: