Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

easy peasy: Bel-Ami Edizioni

leave a comment »

La reiterata pubblicazione di libri con case editrici riconosciute notoriamente come “a pagamento” compromette inesorabilmente l’immagine degli stessi autori consenzienti che, agli occhi di editori, giornalisti, recensori e altri “addetti ai lavori”, rischiano di apparire di basso livello qualitativo perché innescano un semplice quanto prevedibile dubbio: se paghi per farti pubblicare, qualcosa non va. ()

Così è, e aggiungo che l’autore realistico (la si rigiri pure come si vuole, ma) non saprà mai fino in fondo se “lo hanno pubblicato” perché il suo testo vale o perché “ha sganciato”. Così è, o meglio così dovrebbe essere, stante purtroppo nei critici e nelle manifestazioni il ducamantovanesimo che abbiamo cercato di evidenziare in questo post.
Ma così è. E, coerentemente:

2) Bisogna pagare per essere pubblicati? No, la Bel-Ami Edizioni non adotta né condivide l’editoria a pagamento. ()

Benvenuta dunque tra i miei link alla Bel-Ami Edizioni, della cui offerta editoriale poetica spero di occuparmi almeno in parte a breve scadenza! È importante convincerci che un altro mondo è possibile. Soprattutto in tempi di notizie come questa, fresca fresca di oggi e che penso rimbalzerà rapidamente in rete come fece la sua sorella maggiore.

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

20 giugno, 2012 a 09:50

Pubblicato su editori, free

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: