Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

Il 30 Marzo 2012

with 2 comments

(cronaca familiare in endecasillabi – esercizio)

Ecco, ci siamo al massimo apprezzati;
siamo troppo diversi. Ma mi sento
triste per te perché t’ho sempre urlato
crudamente i tuoi errori, rinfacciato
la tua scarsa autocritica le frasi
da conferenza stampa anche in famiglia.
E non sono riuscito a dirti chiaro
che avrei potuto rinunciare a tutto
e che sopra ogni cosa mi premeva
tu potessi finire al tuo livello,
dove ti competeva ed eri giunto.
Anche solo al tramonto, per lo spazio
di un brindisi… e invece in questo afoso
marzo duemiladodici hai troncato
col calcio; non è escluso che ti tenga-
no in ballo altri tre mesi con promesse
di lussuose poltrone, poi la bolla
scoppierà come al solito e stavolta
ti vedrai troppo vecchio per sperare.
Questa del mio schiumare l’esegesi.
E la storia s’è spenta orribilmente
tra sorrisi e regali come il giorno
della pensione, un po’ di commozione,
qualche frecciata subito annacquata
nei resoconti di chi non s’azzarda
ad urtare chi ora è sul tuo scranno.
Cala il sipario senza lieto fine.
Come per me. Ma mentre io ho diluito,
steso la sfoglia del mio fallimento
sul greto di decenni di sconforto
fino a un quasi sorriso d’apatia,
il tuo (che poi nemmeno è fallimento
ma una piccola morte invendicata
di terra e impulso, come una savana
data alle fiamme o un gol che non arriva)
porta nuda mestizia, acuminata
nonostante gli avvisi nelle pieghe
dei fatti nel trascorrere impietoso
degli anni persi a fingere distacco.

foto 1960

caricatura, 1960

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

2 aprile, 2012 a 13:43

Pubblicato su esercizi, inediti, materiale, poesia

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Io credo, veramente credo, che tu sia un bravo poeta, una bella persona e un uomo intelligente, colto e sensibile. E questa poesia ne è un’ ulteriore conferma.
    Cinzia

    Mi piace

    Cinzia Boccamaiello

    2 aprile, 2012 at 21:20

  2. Bel guardarsi dentro…respekt!

    Mi piace

    Ad Sidera

    27 maggio, 2012 at 23:45


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: