riflettori su Cinzia Boccamaiello

è in uscita in questi giorni, per Gammarò, la silloge d’esordio della poetessa spezzina, che mi ha fatto l’onore di chiedermi una prefazione per il libro. La poesia di Cinzia è radicalmente diversa dalla mia, costantemente attenta com’è alla immediatezza comunicativa; nondimeno mi ci sono ritrovato ad agio, col grande sollievo che consegue alla scoperta di non essere (ancora?) schiavo di apriorismi stilistici o intellettuali.
Allo scopo di invogliarvi alla lettura, pubblico nella sezione materiale la suddetta introduzione “tibulliana” annessa al libro; introduzione corredata con alcuni estratti, un altro dei quali potete prendere in considerazione nel mio taccuino.
Dal canto suo, Cinzia mi omaggia con (indebite) belle parole per la mia silloge, confluite tra le illustri Opinioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.