partiture e semafori

in questi giorni ricevo due doni particolarmente graditi.

Il primo in ordine cronologico sono le “note di partitura” al mio libro che Marco Giampieri, mia recente vittima, ha la gentilezza di dedicarmi. Rilievi delicati e spesso assai pertinenti, che potete leggere per intero a questo link. Da essi si desume, a dispetto della timidezza del recensore, una capacità critica che ci auguriamo di riesperire in futuro!

In più, il numero in edicola del settimanale Toscana Oggi reca, nella rubrica Semafori Letterari, una digressione che, partendo dalla mia creatura, passa in rassegna anche le recenti fatiche critiche del sottoscritto. Autore della nota (e partner in crime di una di queste presentazioni, come sapete) è l’amico Michele Brancale; per ringraziarlo, vi rimando al bel portale LucaniArt ove Elena Gurrieri recensisce la sua silloge La fontana d’acciaio.

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.