Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

istantanee da Roberto Amato

leave a comment »

complice il freddo becco e la imminente partita della Fiorentina, alla presentazione de L’agenzia di viaggi c’era poca gente. Peccato, perché è stata interessante. Curioso come di questo evento mi resti più il personaggio che il libro: Amato è persona (compiaciutamente) arguta; ha espresso pensieri che mi hanno colpito, e che mi sono annotato; spiazzando tutti, ha letto inediti e – solo quando costretto a farlo – pochissimi estratti del libro: poiché, secondo lui, un testo non appena viene pubblicato risulta già obsolescente! Dopo aver letto il suo libro, sono d’accordo con lui: gli inediti che ho ascoltato mi appaiono nettamente superiori – e coerenti con le sue teorie – rispetto a L’agenzia, silloge che alcuni troveranno affascinante (soprattutto chi ama la poesia del quotidiano) ma che, se posso ardire, “Szymborskeggia” un po’ troppo per i miei gusti.

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

8 marzo, 2008 a 11:32

Pubblicato su Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: