Roberto R. Corsi

Tempo di lettura previsto: 12 anni

«né servi né padroni» nelle interpretazioni

with one comment

Nell’atto di leggere intervengono innumerevoli fattori che sono assolutamente incontrollabili: la storia sociale e psichica del lettore, le sue aspettative e i suoi interessi, il suo amore del momento, la situazione in cui si trova – fattori non solo assolutamente legittimi e da prendere quindi in seria considerazione, ma che soprattutto sono il presupposto su cui si fonda di fatto ogni lettura. Il suo risultato non è perciò determinato né determinabile attrraverso il testo. In questo senso il lettore ha sempre ragione, e nessuno può togliergli la libertà di fare di un testo l’uso che più gli piace.
Fa parte di questa libertà sfogliare il libro da una parte e dall’altra, saltare interi passi, leggere le frasi alla rovescia, travisarle, rielaborarle, continuare a tesserle e migliorarle con tutte le possibili associazioni, ricavare dal testo conclusioni che il testo ignora, arrabbiarsi e rallegrarsi con lui, dimenticarlo, plagiarlo, e ad un certo punto gettare il libro in un angolo. La lettura è un atto anarchico. L’interpretazione, ed in particolare l’interpretazione che pretende di essere la sola giusta, è proprio per questo un’operazione da far saltare.
Il suo gesto è sempre autoritario, produce sottomissione o resistenza.

L’opinione, di H.M. Enzensberger, è contenuta in Che noia la poesia, pagina 119.
Al momento di scrivere il postludio alla mia raccolta, non la conoscevo; altrimenti, forse, nemmeno lo avrei scritto, vista la coincidenza pressoché perfetta di idee, almeno nei punti che ho posto in grassetto.

Annunci

Written by Roberto R. Corsi

16 novembre, 2007 a 14:32

Pubblicato su Senza categoria

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] idea mattutina: il cinema di David Lynch come allenamento alla destrutturazione dell’atteggiamento interiore «ricerca del significato univoco/ufficiale». Qui le mie note su INLAND EMPIRE, utile al massimo […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: