Roberto R. Corsi

pensa a me come a pianta decidua

Posts Tagged ‘Leggere Per

Hommage à Trieste

leave a comment »

Il prossimo fine settimana a Parigi avrà luogo la terza edizione della Festa del Libro e delle Culture Italiane, ideata dalla libreria fiorentina Leggere per. Chi di voi avrà la fortuna di visitarla potrà assistere ad eventi culturali di gran pregio (in programma, tra l’altro, incontri con Carofiglio, Wu Ming, Celestini) ma potrà/dovrà imbattersi anche in una presenza muraria inquietante: la mia. Subito dopo Natale avevo infatti partecipato con una microrecensione al concorso 1 carattere in 500 caratteri, scegliendo l’amata Trieste (e il libro di Covacich che bene la racconta) come presidio di un’italianità meravigliosa e problematica, passata presente e futura, da scoprire o riscoprire. Risultato inaspettato, la giuria ha voluto attribuirmi addirittura il primo posto!!! Non avendo potuto purtroppo dar seguito alla gentile ospitalità offertami au bord de la Seine da organizzatori e partners (che ringrazio molto per tutto), sarò lì… in effigie e scrittura, assieme ai pannelli delle altre belle recensioni selezionate e proposte in versione bilingue…

A sinistra vedete una miniatura del poster che “abiterò” assieme alla mia traduttrice Anne-Claire De Moro: cliccandoci sopra (o anche qui) avrete accesso al documento pdf a grandezza naturale…
Mi è piaciuto tanto, davvero, pagare questo tributo narrativo alla città che più di tutte mi ha affascinato negli ultimi tempi e metterla in ideale comunicazione nientemeno che con la Ville lumiere! Nella foto sono in Piazza dell’Unità, è l’agosto del 2007 e sono praticamente appena sceso dal treno con relativo sbracamento e visibile stortura vertebrale, ma già innamorato delle Rive al tramonto…

Written by Roberto R. Corsi

1 febbraio, 2010 at 02:34

leggere, scrivere, diffondere, adorare…

with 3 comments

in questo abbozzo di 2010 ho fatto la conoscenza con due belle risorse multimediali a registrazione e fruizione completamente gratuita. In ordine rigorosamente cronologico, ho incontrato per prima la community della Repubblica dei Lettori, ideata dalla libreria fiorentina Leggere Per. Li ho conosciuti tramite il loro spazio “trasparente” di Piazza Annigoni (S. Ambrogio), per partecipare al concorso “1 carattere per 500 caratteri” in scadenza oggi, e mi sono ritrovato iscritto a questa comunità orientata sul lato lettura e recensione, e con Passe-Livre, un suo circuito bookcrossing su Firenze e dintorni. Poi mi sono imbattuto in La Recherche, portale più incardinato sulla scrittura con la possibilità di crearsi una propria bacheca (ecco la mia, con un piccolissimo inedito narrativo), pubblicare e commentare. Anche qui c’è un bookcrossing network – Il Libro Vagabondo – e inoltre Il Libro Libero, una collana di e-book che vanta tre dozzine di uscite, tra le quali vi segnalo subito alcune free releases di titoli già editi in cartaceo dall’ottima Gazebo Libri (tra tutti Fotografia di Gabriella Maleti) e una silloge inedita di Gabriela Fantato che con questo toccante A distanze minime ha vinto il Premio Gozzano 2009.

Oltre a visitare i già indicati portali potete diventare amici di Leggere Per e fan di La Recherche su Facebook. Nel frattempo, già che ci siete, potete – grazie a una luciferina risposta di Giorgia alle mie manie di persecuzione – diventare anche adoratori del sottoscritto, che oltre al suo ID fisico ha anche la pagina personale…c’è n’era bisogno ;-)

[L’ebook publishing e il bookcrossing mi paiono due fenomeni di valenza dirompente. Se sul primo non nutro quasi alcuna riserva, il secondo mi pare ancora non troppo acquisito nella nostra mentalità, dove per me ancora malvolentieri ci si separa da un proprio libro e dove soprattutto se si trova un libro lo si tiene… si è provato a liberare una copia de L’indegnità tempo fa, ma sul portale di bookcrossing.com non ho ancora riscontri, e difficilmente ormai li avrò…. voi che pensate al riguardo??]

Written by Roberto R. Corsi

6 gennaio, 2010 at 00:31

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 531 follower